ANCHE ISCHIA SOSTIENE GLI EMILIANI



UN AIUTO CONCRETO: GRUPPI D'ACQUISTO PER IL PARMIGIANO REGGIANO "CADUTO"


La terra ballerina ancora non si placa, ancora due scosse hanno seminato paura nel ferrarese registrando una forza magnitudo  compresa tra 2,0 e i 3,0.
E dopo una notte insonne per molti, paura anche la mattina: una nuova scossa è stata avvertita alle 8.26 nelle zone già colpite (FOTO) dal sisma in Emilia. Secondo i dati diffusi dalla Protezione civile, ha avuto magnitudo di 3.4, a una profondita’ di soli 1,4 chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente anche a Bologna.
I DANNI - Da una prima stima il ministro delle politiche agricole, Mario Catania, indica che i danni per il settore potrebbero superare i 200 milioni di euro. Il ministro per i Beni Culturali, Lorenzo Ornaghi, oggi in visita nelle localita’ colpite dal terremoto, ha detto che “partira’ il processo, anche doloroso, di fissazione delle priorità”. Il ministro ha spiegato che è necessario “in tempi brevi arrivare a una classificazione precisa dei danni e per far questo abbiamo bisogno di personale. Con il decreto di domani sara’ previsto che persone che lavorano nelle regioni limitrofe vengano qui”.

Purtroppo non solo campanili e palazzi signorili crollano al tremare della terra, ma anche il settore produttivo in particolare quello del Parmigiano Reggiano.
l'azienda ha stimato danni per circa centinaia di milioni di euro
 Due le conseguenze: le forme, di diversa stagionatura, che si è riusciti a preservare dal sisma subiranno inevitabilmente un aumento di prezzo a parziale compensazione del danno economico. Le forme “cadute” sono state invece immediatamente messe sul mercato a prezzi assolutamente convenienti.
Numerosi sono gli appelli alla popolazione privata e agli imprenditori di Ischia a sostenere l'acquisto del Parmiggiano "caduto".

Il termine delle prenotazioni inizialmente previsto per giovedì, è stato prorogato fino a lunedì 28 c.m.
I prodotti prenotabili sono:
– Parmigiano Reggiano 14 mesi a 11,5 € al kg in pezzi da 500gr. Oppure 1kg sottovuoto;
– Parmigiano Reggiano 27 mesi a 13,00 € al kg in pezzi da 500gr. Oppure 1kg sottovuoto;
– Crema spalmabile a 11,00 € al kg in confezioni da 250g.
Le prenotazioni si fanno in due modi:
– Inviando un email a filieracorta@arci.it per le richieste di singole persone o famiglie da lunedì 28 maggio 2012;
– Contattando direttamente l’azienda per le richieste di gruppi di persone provenienti da aziende, enti o associazioni ai questi recapiti: Azienda Agricola Biologica Casumaro Maurizio, Via per Cavezzo-Camposanto, 19 – Loc. Solara – Bomporto (MO). Numeri di cellulare: 346 1779737 oppure 340 9016093. Indirizzo di posta elettronica: elisa.casumaro@yahoo.it
Chi prenoterà dal 28 maggio 2012 riceverà una risposta con l’eventuale conferma del ritiro che avverrà nei martedì successivi dal 5 giugno in poi. Al momento del ritiro l’azienda consegnerà regolare scontrino.
Contattando direttamente l’azienda sarà possibile accordarsi per il ritiro in sede e ANCHE per la consegna a domicilio.

Fonti Google, Ischiablog

Commenti

Post popolari in questo blog

L'Amore ti porta a Ischia ♥ Prenota il Sorriso e viaggiate in 2 pagando 1 con l'aliscafo Alilauro

Festa di San Michele Arcangelo - l'incanto e la suggestione di una festa patronale unica al mondo - Il PROGRAMMA

G7 Isola d'Ischia dal 18 al 20 ottobre - informazioni di viaggio